Regolamento 2023

7. Trasporto sacchi vestiari
I partecipanti devono mettere l'etichetta contrassegnata con il numero di pettorale ben visibile sulle loro borse e caricarle ben legati sul veicolo in attesa. I sacchi saranno distribuiti nella zona del traguardo. Il comitato organizzatore non si assume alcuna responsabilità per gli oggetti di valore contenuti nei sacchi.

I sacchi vestiari per la Prato Piazza Mountain Challenge di domenica saranno portati direttamente a Prato Piazza.

Attenzione! Per ragioni di protezione dell'ambiente, ogni partecipante, se desiderato, deve richiedere il sacco d’abbigliamento al ritiro pettorali. Il pacco gara non contiene il sacco vestiario.

8. Punti di controllo, controllo tecnica e altri regolamenti
Ogni concorrente deve passare i punti di controllo segreti.

È permessa solo la tecnica classica, l’uso della tecnica libera oppure del singolo o doppio pattinaggio (310.2.1.2 IWO) comporta la squalifica da parte della giuria (343.8 IWO).

Da considerare è anche che la lunghezza die bastoncini nella gara in tecnica classica non deve superare l’83% dell’altezza dell’atleta (343.8.2 IWO).

9. Anti Doping
Potrebbero esserci controlli da parte di organizzazioni antidoping. Si applica il regolamento antidoping della FIS.

10. Cancelli e tempo massimo
I concorrenti che non passano i vari cancelli entro il tempo massimo, non vengono classificati e devono terminare la gara. Sono in vigore i seguenti cancelli con i tempi massimi:

30 km e 62 km TC
__:__ -
attraversamento strada statale a San Candido
__:__ - passaggio Nordic Arena Dobbiaco al bivio del percorso corto/lungo (dopo quest'ora tutti i partecipanti devono fare il percorso corto)
__:__ - secondo passaggio Nordic Arena Dobbiaco (direzione Villabassa)
__:__ - arrivo a Villabassa

30 km Prato Piazza Mountain Challenge TC
__:__ - Lago di Dobbiaco
__:__ - inizio salita per Prato Piazza
__:__ - arrivo a Prato Piazza

11. Classifica e categorie
Ci sarà una classifica generale e una classifica per categoria. Tutti i partecipanti che terminano la gara entro il tempo massimo riceveranno la medaglia di finisher e un diploma (da scaricare tramite la classifica di Datasport). La classifica può essere trovata sul sito web www.ski-marathon.com.

La cerimonia di premiazione avrà luogo in entrambi i giorni di gara alle ore 14.00 a Villabassa e Prato Piazza. I primi 3 uomini e le prime 3 femmine della classifica generale saranno ufficialmente premiati. I primi 3 classificati di ogni categoria possono ritirare il loro premio presso l'ufficio gare.

Categorie:

30 + 62 km Classic del 14.01.2023
M-U23 e F-U23: anni 2005 – 2000 (30 km: anni 2007 – 2000)
M35 e F35: anni 1999 – 1988
M45 e F45: anni 1987 – 1978
M55 e F55: anni 1977 – 1968
M65 e F65: anni 1967 – 1958
M65+ e F65+: anno 1957 e più anziani

Prato Piazza Mountain Challenge del 15.01.2023:
M35 e F35: anni 2005 – 1988
M45 e F45: anni 1987 – 1978
M55 e F55: anni 1987 – 1968
M55+ e F55+: anni 1967 e più anziani

I premi non ritirati saranno depositati nell'ufficio dell'ASV Sport OK Dobbiaco e potranno essere ritirati entro un mese dal giorno della gara. Se i premi vengono spediti via posta, il concorrente paga le spese di spedizione.

12. Responsabilità

a) Con l’iscrizione ed il versamento della quota corrispondente, il concorrente dichiara di accettare senza limitazioni il presente regolamento e solleva il Comitato Organizzatore da qualsiasi responsabilità per incidenti o per danni a terzi e/o proprietà altrui, che possono accadere prima, durante o dopo la manifestazione.
b) I cittadini italiani dichiarano inoltre di essere in possesso di un certificato medico valido. Vedi punto 3) di questo regolamento per ulteriori informazioni.
c) I partecipanti dichiarano il disconoscimento di responsabilità degli organizzatori, di sponsor, comuni, proprietari di terreno privato, radio ed emittenti.
d) In caso di problemi d’innevamento o meteo il C.O. si riserva la facoltà di prevedere un tracciato alternativo. Se per causa di forza maggiore la manifestazione dovesse essere annullata, la quota di iscrizione sarà accreditata alla prossima edizione della Pustertaler Ski Marathon. Se la gara invece dovesse essere annullata meno di 24 ore prima della partenza, il comitato avrà diritto di ritenere le quote d’iscrizione pagate.
e) Il C.O. si riserva il diritto di limitare il numero di partecipanti e/o variare la data di effettuazione e il tracciato, a seconda delle necessità straordinarie e contingenti.
f) Il C.O. non assume alcuna responsabilità per oggetti personali die partecipanti. 
g) Ai partecipanti, che non restituiscono il chip, saranno addebitati Euro 30,00 (trenta).
h)   Per tutti gli altri punti non inclusi in questo regolamento, saranno applicate le norme della FIS per le gare di lunghe distanze.

13. Ricorsi

I ricorsi devono essere presentati per iscritto, in conformità con il regolamento FIS per le gare popolari di sci di fondo e pagando la cauzione entro 60 minuti dall'arrivo del primo corridore. Se il ricorso viene accettato, la cauzione verrà restituita.

14. Regolamenti COVID
Saranno applicate le normative COVID della FIS o della FISI e i regolamenti dello stato o della provincia in vigore al momento della gara.

In caso di cancellazione della gara a causa di COVID-19, la quota di iscrizione sarà accreditata alla prossima edizione della Pustertaler Ski Marathon.

15. Protezione dati
Con l'iscrizione, il partecipante accetta il trasferimento dei suoi dati personali a terzi per il trattamento ai sensi del regolamento generale sulla protezione dei dati DSGVO (regolamento UE 2016/679).  Dettagli su www.datasport.com/de/datenschutzerklaerung/.

16. Ulteriori informazioni
Per tutte le ulteriori informazioni, si prega di contattare:

Comitato Organizzatore Pustertaler Ski-Marathon
Seeweg 16, I-39034 Dobbiaco
Tel. +39 0474 976 000
E-Mail: info@ski-marathon.com
www.ski-marathon.com